L’AUGURIO PIU’ BELLO

Un Natale e un fine anno diversi. Dalla finestra osservo il silenzio, il deserto. Ti vedo scambiare “trasgressivamente” uno sguardo, un bacio, un abbraccio, un regalo.

Mi rivedo al mare, in un viaggio, al campo sportivo. Tutto ciò che si amava ci è tolto, forse per sempre. E i ricordi, come diceva Pasolini, fanno venire la voglia quasi di andarsene da questo mondo.

Ma l’augurio più bello è lottare o impegnarsi insieme per le nostre idee e i nostri ideali, sino alla fine. Ne vale veramente la pena, in ogni campo della vita.

Autore: enzov

Sono uno che è nato in una città greco-bizantina, nel Salento leccese. Cittadino del mondo. Libero vivo, liberamente scrivo. Innamorato della vita, condivido valori che la rendono degna di essere vissuta. Ho insegnato Italiano, Storia, Educazione civica, Geografia nelle scuole del nord e del sud Italia. I miei interessi principali: blog, giornalismo, fotografia, viaggi, sport, musica, problemi sociali. I miei viaggi: Barcellona, Belgio, Brasile, Budapest, Bulgaria, Canarie, Colombia, Costarica, Croazia, Cuba, Grecia, Istanbul, Italia, Kenya, Messico, Olanda, Tel Aviv, Thailandia, Vienna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *